Saluti da James Bond;

Il progetto

James Bond

Sicuramente vi sarà già capitato di aver letto un r omanzo o visto un film in cui all’inizio sono pr esenti diversi personaggi che, ad un primo sguar do, non hanno nulla in comune. Poco a poco, tuttavia, si distingue un filo conduttore comune, emergono le relazioni e lastoria si fa sempre più affascinante. Alla fine emerge un quadro generale sorprendente, e si arriva ad un finale grandioso.

Soluzione Feller Saluti da James Bond

Quando lavoro ad un progetto lo faccio sempre come se il progetto fosse per me.

Luis Coimbra, Lusilux

Abbiamo potuto realizzare subito tutte le modifiche che volevamo, e abbiamo potuto aggiungere nuove funzioni utili a nostro piacimento.Zitat

Daniel Berrod, Costruttore

Nelle Alpi del Vallese

A Crans-Montana non siamo sul set di un film, tuttavia davanti a noi si apre uno scenario spettacolare, con una vista mozzafiato sulla Val d’Anniviers. I coniugi Berrod hanno scelto questa località per il loro chalet, che sarà la loro dimora per la pensione. Nadia e Daniel Berrod hanno abitato per anni in città e ora sono tornati finalmente a vivere dove hanno trascorso la loro gioventù e quasi tutte le vacanze: sulle montagne. Per loro lo chalet è un sogno divenuto realtà, oltre che il risultato di una progettazione attenta, un controllo minuzioso dei lavori edilizi e una grande dedizione. L ’ambizioso progetto si colloca su tre piani e offre la tanto desiderata vista sulla natura incontaminata, pur godendo della gradevole compagnia di un vicinato. Poter chiacchierare dallo steccato in completo relax: qualità della vita significa anche questo, che differenza rispetto alla città! Lo chalet è arredato in modo accogliente e offre abbastanza spazio per accogliere dei bambini. «Non abbiamo ancora tanti nipotini, ma speriamo che arrivino» afferma Nadia.

Soluzione Feller Saluti da James Bond

L ’elettricista lungimirante

Il terzo protagonista principale del nostro «film» è Luis Coimbra. Nel 2007 ha fondato la sua azienda dal bellissimo nome Lusilux a Miège. Luis è uno di quei simpatici artigiani che svolgono il loro lavoro con passione. Con i suoi modi discreti non soltanto offre ai clienti tutto il suo know-how , ma è anche attento ai loro desideri e li consiglia con competenza. «Quando lavoro ad un progetto lo faccio sempre come se il progetto fosse per me» spiega Luis con un sorriso

Tecnologie degne di James Bond

Nel nostro «film» si svolgono le seguenti scene: in un soggiorno una donna accende la TV e si accomoda sul divano. Il marito si alza, va al mobile bar, prepara due drink, ritorna al divano e intanto preme un interruttore zeptrion. Immediatamente si abbas - sano le tende, i punti luce a LED montati incassati, le luci a parete e le barre luminose si illuminano di diversi colori e creano una meravigliosa atmosfera. Passiamo alla camera dei bambini: un bambino ha appena terminato di leggere una favola. Sta assopito nel letto ad occhi aperti. La luce della luna crea ombre fantastiche sulla parete. Il bambino preme un pulsante sul telecomando Beamit, la luce si spegne, si accende una luce notturna, le tapparelle si chiudono e il bambino si addormenta sereno. Davanti alla porta di una casa: è mezzanotte, una giovane coppia scende dall’auto dopo un viaggio di molte ore, è davanti a uno chalet in mezzo alle montagne. I genitori dormono, i giovani non hanno le chiavi. Accanto alla porta d’ingresso però c’è uno scanner di impronte digitali overto, illuminato da una discreta luce blu. L’uomo appoggia il dito e la porta si apre. Siamo forse in un film di agenti segreti? Assolutamente no. Queste scene possono accadere davvero grazie alle tec - nologie dell’azienda Feller , che rispondono alle esigenze con - temporanee della clientela. Queste moderne tecnologie offrono a elettricisti e architetti anche un potenziale per il futuro. Fornire consulenze significa anche saper fare emergere le esigenze, non tutti i committenti sono sempre informati sulle numerose possibi - lità disponibili.

Il team Feller arriva presso Lusilux

Olivier Gillard, direttore delle Vendite presso Feller , e il consulente clienti Fabien Berger conoscono molto bene queste tecnologie e i prodotti che le utilizzano. L ’incontro con Luis Coimbra non avviene per caso. T uttavia, come al cinema, questo incontro avrà delle conseguenze. Fiducia e idee per nuovi progetti sono il risultato. il cliente Coimbra si è mostrato aperto alle consulenze e ha saputo sfruttare i vantaggi dei nuovi prodotti e di quelli esistenti per la sua attività. Sa che le diverse linee dell’assortimento Feller si integrano perfettamente e sfrutta queste conoscenze per avvantaggiarsi rispetto alla concorrenza. Sa come procedere con un progetto, come mantenerlo flessibile, come fare emergere i desideri dei propri clienti e trasformarli in realtà con la massima accuratezza.

Quick Links

Quick Links

Clienti privati

Specialisti

in alto