Storia

Dall’interruttore rotativo alla domotica

2016

Con l’ampliamento dell’assortimento standard della nuova linea di design STANDARDdue prosegue la cultura Feller, caratterizzata dalla ricerca della qualità senza compromessi e dall’aspirazione alla perfezione assoluta.

2012

Feller 2012 Design
La linea design EDIZIOdue viene rinnovata nei colori e nei materiali e integrata con EDIZIOdue elegance, un interruttore di design completo in materiali di alta qualità.

2010

Feller 2010 Schalter und Steckdosen
Nel 2010 l’assortimento Getto di Feller ha ricevuto l’ambito Red Dot Design Award. Il nostro assortimento Getto si è inoltre aggiudicato il Plus X Award per l’Alta Qualità. Anche se sviluppiamo i prodotti per i nostri clienti, e non per i premi, naturalmente siamo fieri di tutti questi riconoscimenti.

2010

Feller by Schneider Electric Logo
Migrazione di Feller in Schneider Electric. Il logo è integrato con la linea e la dicitura.

2009

Feller 2009 Horgen
Festa per il centenario nella sede di Horgen, con la giornata delle porte aperte e una festa di una settimana per clienti, fornitori, grossisti e partner. Pubblicazione del volume «Feller – Eine Firma prägt die Elektroindustrie» (Feller – Un’azienda plasma l’industria elettrotecnica)

2008

Feller 2008
Installazione dell’impianto NIP (Nuovi Interruttori e Prese) per la produzione completamente automatica di interruttori e prese, dall’assemblaggio dei singoli componenti al prodotto confezionato e pronto alla vendita con codice a barre.

2005

Feller 2005 Bewegungsmelder
Lancio sul mercato del rivelatore di movimento pirios.

2003

Feller 2003 Schalter
Lancio sul mercato di EDIZIOdue, l’evoluzione del design Edizio. Per l’esclusività, l’offerta prevede per la prima volta telai di copertura in vari materiali di alta qualità (EDIZIOdue prestige).

2002

Feller 2002 Award
Prix Egalité
Feller si aggiudica il Prix Egalité nella categoria «Grandi imprese private» per l’impegno nel campo donne e tecnica, imponendosi tra l’altro su Novartis e CS Group.

2002

Feller 2002
Messa in vendita del sistema per luce e tapparelle zeptrion.

1994

Feller 1994 Logos
Le consociate Merlin Gerin, Telemecanique e Square D vengono integrate nel Gruppo Schneider. Nuovo impulso a concetti come lean production, isole di produzione e just in time.

1992

Feller 1992 Merlin Gerin
La famiglia Züst-Feller vende l’impresa a Merlin Gerin, mantenendo la proprietà del 16% del capitale azionario.

1991

Feller 1991
Introduzione della linea Edizio nel sistema modulare. La copertura in tre parti – telaio esterno con bordi arrotondati, telaio interno e pulsante – consente di combinare facilmente varie funzioni e colori.

1980

Feller 1980
Lancio sul mercato del nuovo assortimento lusso per gli interruttori FFF (Funzione, Forma, Colore).

1974

Feller 1974
La crisi del petrolio chiude una lunga fase congiunturale favorevole. Il contraccolpo per l’edilizia svizzera è pesante e anche Feller registra un crollo del volume d’affari. Nel 1975 il fatturato totale si attesta al 60% di quello del 1974, pari al livello del 1965.

1973

Feller 1973
In Svizzera la costruzione di alloggi raggiunge le 81'865 unità, livello che le imprese edili sognano ancora oggi.

1973

Feller 1973
Elisabeth Feller muore improvvisamente, come era già accaduto al padre.

1969

Feller 1969
Lancio sul mercato del primo interruttore.

1962

Feller 1962
Picco nel livello occupazionale (Feller occupa 1’100 dipendenti)

1959

Feller 1959
Elisabeth Feller è stata la prima Presidentessa di BPW Switzerland (Business and Professional Women), un’associazione fondata nel 1947 a Zurigo da 29 donne. Attualmente l’associazione conta 41 club e oltre 2.500 membri in tutta la Svizzera. Nel 1959, Elisabeth Feller è stata eletta Presidentessa di BPW International a Parigi. Oggi BPW è la più importante associazione di donne imprenditrici in Svizzera e nel mondo.

1950

Feller 1950
Lo stabilimento Feller all’inizio degli anni Cinquanta

1946

Feller 1946
Gli anni del boom: dal 1946 al 1973 il fatturato di Feller quadruplica.

1946

Feller 1946
L’interruttore a bilico lanciato sul mercato nel 1946 (progetto della Feller AG) sta già facendo storia. Così il grande Max Bill insignì l’interruttore a bilico della denominazione di “interruttore a levetta basculante” nella mostra itinerante SWB (Schweizerischer Werkbund) “Die gute Form” (“la forma buona”) come esempio di forma completa e “forse forma definitiva di un interruttore della luce”.

1932

Feller 1932
Entra in assortimento il primo interruttore a levetta. Grazie alla stretta collaborazione con l’ASE (Associazione Svizzera degli Elettrotecnici), Feller conquista la leadership tra i fabbricanti svizzeri.

1931

Feller 1931
A 21 anni, Elisabeth Feller assume la direzione dell’azienda. Imprenditrice di saldo impegno e generosa donatrice, è attiva in prima persona su progetti sociali e per il terzo mondo. È tra l’altro membro e fondatrice della fondazione Villaggio Pestalozzi di Trogen, nell’ambito della quale realizza alloggi per gli esuli tibetani.

1931

Feller 1931
Morte del fondatore dell’azienda Adolf Feller. La moglie Emma Anna Feller-Richi affida la direzione dell’azienda alla figlia Elisabeth, continuando però a fornire un contributo decisivo da dietro le quinte.

1920

Feller 1920
La gamma di prodotti Feller comprende interruttori rotativi, prese, connettori, basi per prese per montaggio incassato, morsetti di derivazione e capicorda.

1917

Feller 1917
Reparto di montaggio Feller a Horgen.

1914

Feller 1914
La Ditta Feller partecipa all’Esposizione Nazionale di Berna.

1909

Feller 1909
Dopo alcuni anni di attività nelle vendite internazionali seguiti alla formazione commerciale Adolf Feller, figlio di un ricco contadino bernese, si lancia nel campo degli apparecchi elettrici gestendo inizialmente un’impresa commerciale a Horgen. A causa delle difficoltà nelle importazioni, durante la Prima Guerra Mondiale viene avviata la produzione in proprio.
in alto