Sostenibilità

Il consumo di combustibili fossili e di energia elettrica è in costante crescita in tutto il mondo. Soprattutto le aziende produttive evidenziano ingenti volumi di rifiuti e un elevato consumo di acqua.

Sostenibilità Feller

Per questo motivo Feller AG promuove una gestione ambientale sistematica ed è certificata ISO 14001, esattamente come la casa madre Schneider Electric, la quale nel 2016 ha conquistato la 12a posizione nella classifica delle aziende più sostenibili del mondo (su un totale di 4353 aziende quotate in borsa). Possiamo quindi garantire un utilizzo ottimale delle risorse naturali e una costante riduzione dei consumi.

Schneider Electric investe ogni anno molti milioni di franchi per incrementare la propria efficienza energetica e ottimizzare il consumo energetico delle proprie sedi dislocate in 190 paesi, tra cui anche la sede Feller di Horgen. L’obiettivo dichiarato è quello di azzerare l’impatto ambientale entro il 2030.

Le nostre attività ambientali mostrano i risultati

(periodo di 5 anni; situazione da fine 2010 a fine 2015)

  • Impiego di una pompa di calore ad alta efficienza
  • Recupero del calore dalle macchine di produzione, dai compressori pneumatici e dai sistemi di ventilazione di grandi dimensioni
  • Impiego di acqua per uso industriale nei processi di raffreddamento degli impianti di produzione
  • Riduzione di gas serra e inquinanti (HCFC in impianti di climatizzazione/COV)
  • Rafforzamento della sensibilizzazione ambientale dei collaboratori con inserimento di tematiche ambientali in newsletter, magazine dei collaboratori e utilizzo di communication board
  • Sostituzione di diversi sistemi d’illuminazione con illuminazioni a LED a risparmio energetico
  • Aumento dell’efficienza dei grandi motori idraulici nel reparto di stampaggio ad iniezione mediante variatori di velocità Schneider Electric
  • Ristrutturazione del serbatoio d’acqua interna grazie a cui abbiamo ottimizzato il consumo di acqua per uso industriale

Risparmi rispetto al 2014
  • Il consumo di acqua per uso industriale è stato ridotto di 1’085’000 litri.
  • Il consumo di energia elettrica è diminuito di oltre 80.000 kWh. Ciò corrisponde approssimativamente al consumo annuo medio di 20 famiglie (da 4 persone).

in alto